twitter  youtube   italia   inglese   spagnolo

Indice con collegamenti in Relazione

(19.09.2013) Ulteriori novità per PCM 2013. Seguendo le richieste degli Utenti, è ora disponibile nella Relazione di Calcolo un Indice iniziale, contenente collegamenti ipertestuali, per consentire la consultazione immediata dei vari paragrafi della Relazione.
Scaricate l'aggiornamento 2013.03.2 per usufruire di questa nuova e molto utile funzionalità
(si ricorda che il file in download è sempre il programma completo. Se PCM 2013 è stato precedentemente già installato, l'installazione del nuovo file lo aggiorna automaticamente)

ACM 2013

News ACM 2013(10.09.2013) E' in download il nuovo ACM 2013.
Oltre alle nuove funzionalità proprie di ACM, gli Utenti delle versioni 2013 sia di ACM sia di PCM possono modellare cerchiature anche nei modelli strutturali globali, considerando così in modo semplice e corretto il contributo che i telai di rinforzo forniscono all’edificio nel suo complesso.
In un’apertura di un muro di PCM è possibile agire sulle Proprietà dell’Apertura per inserire telai in acciaio, in cemento armato o misti, ad esempio: montanti in cemento armato e architrave in acciaio.
I profili metallici possono essere semplici o accoppiati (in uno o in entrambi i piani di flessione), ed è prevista la possibilità di introdurre un montante intermedio. Per le membrature in acciaio, i momenti di plasticizzazione possono essere specificati direttamente nei nodi iniziale e finale: in tal modo è possibile considerare lo snervamento corrispondente ad un giunto a minore resistenza rispetto al profilo collegato. Per gli elementi in cemento armato, viene elaborato il dominio di resistenza, che in base alla sezione e alle armature definisce il momento resistente dell’elemento strutturale (trave o colonna).
Clicca qui per saperne di più su ACM

PCM freeware

News PCM freeware(06.09.2013) Dal 7 settembre è disponibile PCM freeware: il nuovo ambiente completamente gratuito dedicato a tutti i Progettisti che si occupano di edifici in muratura, ed in particolare di fabbricati esistenti e di strutture monumentali.
PCM freeware nasce insieme al nuovo aggiornamento di PCM 2013, con numerose funzionalità che estendono il campo applicativo.
PCM freeware è accompagnato da una VideoGuida dedicata, che renderà interessante e produttiva l’esperienza con PCM.
L’inserimento di telai di cerchiatura in modelli globali 3D (disponibile per tutti gli Utenti di PCM e della nuova versione 2013 di ACM), la possibilità di inserire e modificare nodi e aste nella fase strutturale, nuovi Solai a Falda di tipo spingente, zone rigide con diffusione a 30° secondo il metodo del Prof. Dolce come alternativa alla rigidità completa di nodo maschio/fascia, nuovi esempi applicativi con particolare attenzione agli edifici in aggregato: sono alcune delle nuove funzionalità di PCM 2013.03.
La Versione freeware è inoltre utilizzabile anche come Viewer: Professionale, Viewer e Freeware nello stesso programma. Utilizzando PCM freeware a scopo viewer (visualizzatore), si possono aprire progetti professionali, anche già analizzati, e consultare dati e risultati (non è possibile ovviamente salvare modifiche).
Scoprite tutte le nuove funzionalità insieme a noi, utilizzando PCM, la nuova generazione del software per la muratura.
Clicca qui per il download della nuova versione di PCM 2013
Clicca qui per visualizzare la Video-Guida di PCM freeware

Nuovo sito AEDES

News Nuovo sito Aedes(03.09.2013) Il nuovo sito AEDES è on-line: più chiarezza e maggiore interattività.
E’ ora possibile registrarsi al sito per ottenere maggiori informazioni e l’accesso alle aree riservate: Download, Supporto (con manualistica). Contemporaneamente, il canale AEDES Software di YouTube presenta nuovi contenuti: la VideoGuida alla nuova versione freeware, utile per tutti gli Utenti di PCM, e l’accesso diretto alle registrazioni dei Convegni INAIL (Roma) e dell’Aquila, sempre interessanti vista la necessità per tutti noi di tenere ben presenti i punti fondamentali dell’attività di progettazione strutturale.

10 buoni motivi per scegliere AEDES

(02.09.2013) 10 BUONI MOTIVI PER SCEGLIERE AEDES:
1. SOFTWARE SPECIFICO PER GLI EDIFICI ESISTENTI, CON MANUALI E TESTI EDITORIALI
2. ESPERIENZA DI VENT’ANNI NEL SETTORE
3. CONFRONTO CONTINUO CON LA RICERCA SCIENTIFICA, IN AMBITO INDIPENDENTE
4. METODI DI ANALISI SEMPLICI E POTENTI
5. COMPLETO CONTROLLO DA PARTE DEL PROGETTISTA
6. TUTTE LE TIPOLOGIE DI EDIFICI IN MURATURA, RECENTI E STORICO-MONUMENTALI
7. AMBIENTE INFORMATICO INNOVATIVO E IN EVOLUZIONE
8. VERSIONE FREEWARE PER LA VALUTAZIONE
9. LISTINO PREZZI SEMPLICE E CHIARO PER TUTTI
10. SUPPORTO TECNICO, CONSULENZE E CORSI PROFESSIONALI
Clicca qui per saperne di più

Continuando a consultare aedes.it, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie.