twitter  youtube   italia   inglese   spagnolo   Registrati

RICERCA

L'attività della Aedes si avvale di numerose importanti collaborazioni.
A partire dal 1997, Docenti Universitari hanno collaborato a vario titolo agli approfondimenti sulle procedure di calcolo riguardanti gli edifici in muratura, in particolare esistenti e monumentali. La collaborazione con Aziende leader nel settore del consolidamento (fra cui: EdilCam, Kimia, Kerakoll) ha inoltre contribuito allo sviluppo di esempi applicativi e linee guida per la modellazione delle tecniche di intervento con Aedes.PCM.

• Luglio 2017: in collaborazione con Kerakoll, azienda leader - fra le varie attività - nel settore dei rinforzi strutturali con sistemi FRP e FRCM, Aedes ha pubblicato le linee guida "Interazione dei software GeoForce One e Aedes.PCM per l'analisi di strutture in muratura fibro-rinforzate con materiali compositi di produzione Kerakoll", reperibili a questo link.

AedesKerakoll
AedesKerakoll2


La definizione del materiale fibro-rinforzato in Aedes PCM avviene inserendo all’interno scheda “Interventi” dei “Parametri di Calcolo” le caratteristiche meccaniche della tipologia di fibra considerata, e specificando, per ogni pannello oggetto di rinforzo, i parametri relativi ai nastri disposti a pressoflessione e/o a taglio, con le deformazioni di distacco a pressoflessione e taglio precedentemente calcolate con GeoForce One.

• Insieme allo staff tecnico di EdilCAM, l'Ing. Francesco Pugi ha condotto alcuni approfondimenti sull’utilizzo dell’importante tecnica di cucitura attiva per le murature ai fini dell’implementazione di questa metodologia in PCM. Per questa metodologia di intervento, è disponibile la versione aggiornata del documento "Linee guida - cuciture attive per la muratura", prodotta da EdilCAM (Ing. Roberto Marnetto, Ing. Alessandro Vari): "Procedura generale per progettazione, modellazione, calcolo e verifica di edifici in muratura rinforzati con il sistema di cucitura attiva CAM".

CAM cuciture attive per la muratura

• Gli Ingegneri della Aedes Francesco Pugi e Alessio Francioso, anche in collaborazione con altri Autori, hanno presentato in recenti convegni (CompDyn 2013, CompDyn 2015, Eccomas 2016) alcuni lavori i cui contenuti sono implementati ed applicati nel software Aedes.PCM:

SEISMIC ANALYSIS OF MASONRY ARCH STRUCTURES THROUGH THE FINITE ELEMENT MODEL "BLOCK-JOINT"
Analisi sismica di sistemi voltati in muratura con modello ad elementi finiti ‘concio-giunto’
(CompDyn 2013: Francesco Pugi)

Application of Aedes.PCM for the analysis of a religious monumental building: 
SEISMIC EVALUATION OF THE HISTORIC CHURCH OF ST.NICHOLAS IN PIRAEUS BEFORE AND AFTER INTERVENTIONS
Valutazione di vulnerabilità sismica della Chiesa di S. Nicola al Pireo prima e dopo gli interventi
(CompDyn 2013: Constantine C. Spyrakos, Alessio Francioso, Panagiotis Kiriakopoulos, and Stavros Papoutsellis)

NONLINEAR ANALYSIS AND SEISMIC STRENGTHENING OF MASONRY ARCHES: THE BLOCK-JOINT AND BLOCK-BLOCK FEM MODELS
Analisi non lineare e rinforzo antisismico di archi in muratura: modelli FEM 'blocco-giunto' e 'blocco-blocco'
(CompDyn 2015: Francesco Pugi, Alessio Francioso)

EVALUATION OF THE DYNAMIC RESPONSE FOR A HISTORIC BYZANTINE CROSSED-DOME CHURCH THROUGH BLOCK-JOINT AND KINEMATIC ANALYSIS
Valutazione della risposta dinamica di una Chiesa bizantina con volta a crociera con modello 'blocco-giunto' e analisi cinematica
(CompDyn 2015: Constantine C. Spyrakos, Francesco Pugi, Charilaos A. Maniatakis, Alessio Francioso)

CONSTRUCTION PHASES ANALYSIS OF UNREINFORCED MASONRY BUILDINGS THROUGH EQUIVALENT FRAME MODEL
Analisi per fasi costruttive di edifici in muratura con metodo a telaio equivalente
(Eccomas 2016: Francesco Pugi, Alessio Francioso, Giacomo Sevieri)

Block-joint Seismic Analysis Masonry Arch Structures

• In collaborazione con la National Technical University of Athens (Università di Atene), ed in particolare con il Prof. Ing. Costantinos Spyrakos e il Dott. Ing. Alessio Francioso, Aedes ha seguito alcune valutazioni sull’applicazione del software PCM, anche mediante confronto con risultati sperimentali prodotti nei Laboratori di Ingegneria Sismica dell’Università di Atene.

National Technical University of Athens

• All’Università di Chieti-Pescara, Dip. PRICOS (referenti: Prof. Ing. Enrico Spacone, Prof. Ing. Guido Camata), AEDES ha affidato una Ricerca riguardante lo studio della modellazione di elementi in cemento armato all'interno di strutture miste per l'analisi sismica secondo le Normative di nuova generazione.
Sono state studiate le cerniere plastiche, in particolare con la finalità di rappresentare correttamente la pressoflessione deviata.
I risultati della Ricerca sono stati implementati nel software PCM; la relativa documentazione è disponibile a questo link.
La collaborazione con il Dip. PRICOS è proseguita con una Ricerca riguardante elementi in muratura reticolare, che ha prodotto il documento:
"Modellazione numerica FEM di pannelli murari e di una cupola", i cui contenuti sono stati illustrati dal Prof. Ing. Guido Camata e dal Dott. Ing. Francesco Pugi nel corso della Conferenza tenuta a L'Aquila il 4 dicembre. Questa Ricerca è tuttora in evoluzione, ed i risultati verranno implementati negli sviluppi del software relativi agli edifici monumentali.

Metodi FEM non lineari per strutture in muratura

 

Continuando a consultare aedes.it, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie.